Albonetti: sì a riclassificazione alberghiera, ma prima piano di riqualificazione

"La legge delega deve prevedere la riclassificazione alberghiera, ma la vera priorità è affrontare un vero e proprio piano di riqualificazione del sistema ricettivo".

Lo ha sostenuto il presidente di Assohotel Confesercenti, Claudio Albonetti, in occasione di un evento a Roma che l'associazione ha dedicato al tema della legge delega al Governo in materia di Turismo.

 

"Prima di procedere alla riclassificazione, bisogna sostenere un piano di riqualificazione alberghiera. Se così non fosse - ha sostenuto Albonetti - ci sarebbe un grosso abbattimento del numero delle stelle e la svalutazione dell'immagine del nostro ricettivo".

Sull' imposta di soggiorno Albonetti ha poi spiegato: "Siamo sempre stati contrari, soprattutto perché non ci sono i decreti attuativi e ognuno la applica come vuole. Almeno - ha aggiunto - chiediamo ci sia omogeneità di applicazione e una parvenza di utilizzo per fini turistici". 

 

stralcio da www.ttgitalia.it